Luce Pulsata

La tecnologia al tuo servizio per liberarti dai peli superflui 

 Epilazione Perfetta

Con il termine “depilazione” sono indicati i trattamenti che eliminano solo la parte del pelo che fuoriesce dalla cute (rasoio, creme, dischetti) mentre con “epilazione” si intendono le metodiche che rimuovono il pelo alla radice (cerette, epilatori elettrici, pinzette).
L’epilazione permanente agisce invece sulla matrice, la struttura cellulare situata alla base del follicolo pilifero e responsabile della formazione e crescita del pelo.

 Epilazione permanente Epil Specialist

Viene eseguita con apparecchiature di ultima generazione laser o luce pulsata. L’energia della luce emessa viene catturata dalla melanina e trasformata in calore, il quale danneggia la matrice pilifera. La durata di ogni impulso luminoso è lungo abbastanza da essere assorbito dal follicolo e distruggerlo, ma non abbastanza per essere trasferito alla pelle che lo circonda.
La radice del pelo è a contatto con la matrice solo nella sua fase di crescita (fase anagen), dopo la quale il pelo migra verso la superficie della cute (fase catagen) e infine viene espulso (fase telogen). Solo le matrici dei peli in crescita (fase anagen: 20-30% dei peli presenti) subiscono l’azione degli impulsi luminosi: questo è il motivo per cui non è possibile eliminare tutti i peli in una sola seduta.

 I risultati

La luce pulsata dell’ultima generazione:

  • veloce, tratta in pochissimo tempo ampie zone del corpo;
  • adatta anche nelle zone più delicate;
  • agisce in profondità;
  • massimi risultati nella lotta ai peli superflui.

 Luce Pulsata

L’epilazione con la luce pulsata è estremamente rapida:

secondo l’intensità utilizzata si possono trattare ben 500 cmq in un tempo che va da 50 a 100 secondi.

Per ottenere una epilazione permanente, lo spot luminoso deve raggiungere i follicoli  piliferi più profondi, quelli in fase anagen, dove il pelo è in crescita.

I follicoli più superficiali, anche se attraversati dal fascio di luce, non subiscono modifiche sostanziali.

 Tecnologia innovativa con  “Black & White Tecnology”che agisce efficacemente su peli neri, biondi e persino bianchi (in passato impossibili da trattare con luci pulsate e laser)

Si tratta di una fototermolisi, l’energia luminosa viene cioè trasformata in energia termica tramite due cromofori, la melanina del pelo o l’emoglobina. L’innalzamento della temperatura porta ad una distruzione del bulbo del pelo ma solo se questo si trova in fase anagen (l’unico a poter essere fotoepilato definitivamente).  Solo in questa fase:

– la melanina è in grado di assorbire una quantità di luce sufficiente per riscaldare e distruggere il pelo.

– Il calore assorbito dalla cute è invece notevolmente inferiore da quello assorbito dai peli grazie alla maggiore quantità d’acqua che costituisce la cute stessa, cosa che permette anche di evitare le scottature.

– Il pelo essendo ancora attaccato al bulbo è un perfetto conduttore La fase anagen va dai 30 ai 90 giorni (soggettivo)

Luce Pulsata su soggetto con pelo scuro

La luce pulsata viene abbinata in questo caso all’epilazione con rasoio da dover effettuare qualche giorno prima della seduta

Prima della seduta per il trattamento di qualsiasi zona verrà fatta una preparazione con un cheratolitico da applicare a partire da cinque giorni prima della seduta (autocura con Chera Cream o Chera Emulsion). E’ basilare l’utilizzo del cheratolitico non fotosensibilizzante per evitare che la luce venga “trattenuta” dallo strato corneo.

Luce Pulsata su soggetto con pelo chiaro

 La luce pulsata viene abbinata in questo caso all’epilazione con cera  all’argento colloidale da dover effettuare 15 giorni prima della seduta

Prima della seduta per il trattamento di qualsiasi zona verrà fatta una preparazione con un cheratolitico da applicare a partire da cinque giorni prima della seduta (autocura con Chera Cream o Chera Emulsion).

E’ basilare l’utilizzo del cheratolitico non fotosensibilizzante per evitare che la luce venga “trattenuta” dallo strato